Trova la tua mela
Sapore
dolce aspro
aroma
delicato aromatico
polpa
morbido croccante
Reimpostare il filtro

15/11/2019

Il superfrutto mela

Una perfetta combinazione di sostanze nutritive

Avete mai usato una mela come spazzolino da denti naturale? I diabetici possono consumare questa bomba di vitamine? Quali accorgimenti devono seguire i soggetti allergici alla mela per poter godere di questo frutto dalle mille sfaccettature? Nello studio “La mela e la salute”, condotto dall’Istituto la DIETista, l’esperta di nutrizione Elisabeth Kehrer ha indagato a fondo queste tematiche.

Si può immaginare la mela come un insieme di tanti componenti. Oltre agli ingredienti noti come fibre, vitamine e acqua, contiene anche carboidrati, antiossidanti, composti fitochimici secondari, sali minerali e microelementi. La giusta proporzione tra micronutrienti in combinazione con la pectina, la composizione dei tipi di zuccheri e degli acidi della frutta la rendono la protagonista assoluta tra gli alimenti dal punto di vista della salute. Mangiare da due a tre mele al giorno…

- rafforza la funzione dei polmoni
- favorisce la salute del cuore
- riduce il rischio di diabete
- previene malattie come l’Alzheimer o il morbo di Parkinson

Affinché la mela produca tutti i suoi effetti, dovrebbe essere consumata sempre con la buccia, poiché lì si trovano il 70% dei micronutrienti. Tuttavia, prima del consumo deve essere sciacquata e asciugata brevemente. La mela deve essere masticata bene, così che i valori nutrizionali possano essere rilasciati nel miglior modo possibile. Quando si acquistano le mele si dovrebbero scegliere, se possibile, quelle coltivate nelle immediate vicinanze, in quanto vengono raccolte mature, sono più ricche di vitamine e contengono più composti fitochimici secondari.

I diabetici dovrebbero consumare le mele sempre con la buccia, perché il fruttosio e la pectina contenuti in essa stabilizzano il livello di zucchero nel sangue. Di solito le mele sono adatte anche ai diabetici. Invece chi ha una allergia alle mele, dovrebbe consumarle semplicemente in forma lavorata come mousse di mela, composta o succo di mela, in quanto la composizione degli allergeni cambia con il riscaldamento. Inoltre, le mele più mature sono più digeribili delle mele non mature.

Lo sapevate? La mela è uno spazzolino da denti naturale, in quanto gli acidi della frutta distruggono i batteri nella bocca e riducono la formazione del tartaro.

Migliorare la salute con le mele: quando cominciate?

loader