La Mela Alto Adige IGP è protagonista, insieme ad altri due prodotti tipici del territorio altoatesino – lo Speck Alto Adige IGP e il Formaggio Stelvio DOP – della campagna informativa dell'Unione Europea volta a incrementare l'attenzione del consumatore verso i marchi di qualità DOP (Denominazione d'Origine Protetta) e IGP (Indicazione Geografica Protetta), nonché a sensibilizzare il mercato verso le politiche di qualità promosse dall’Unione Europea.

La campagna - il cui slogan è "Dall'Alto Adige. Garantito. Qualità e origine certificate", coinvolge Italia, Austria, Germania e Repubblica Ceca, e prevede annunci sulla stampa specializzata, su riviste di cucina e di life style, iniziative di informazione e degustazione, una raccolta di ricette della tradizione culinaria altoatesina rielaborate in veste moderna, nonché un sito internet dedicato.

La Mela Alto Adige IGP è stata scelta come ambasciatrice della qualità autentica, perché la sua bontà succosa e la sua croccantezza sono frutto delle particolari caratteristiche climatiche e geografiche dell'Alto Adige, nonché di metodi di coltivazione tradizionali, naturali e controllati.

Meritano il marchio di qualità IGP solo quelle mele che:
  • sono coltivate in una delle 7.000 aziende agricole famigliari dell'Alto Adige,
  • sono prodotte secondo i criteri della coltivazione integrata o biologica;
  • hanno superato tutti i rigorosi controlli di qualità effettuati da un organismo indipendente.

La denominazione IGP certifica il legame tra l'alta qualità dei prodotti regionali e la loro provenienza dal territorio d'origine. Scegliere una Mela Alto Adige IGP significa portare in tavola un prodotto sicuro, genuino, originale. Dall'Alto Adige. Garantito!


Campagna finanziata con il contributo dell’Unione Europea e dell’Italia.