Vol-au-vent fatti in casa con mele
Antipasto con mele Braeburn dell'Alto Adige
Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 45 min
Tempo di cottura: 15 min
Stile: moderno
Mela: Braeburn
Ingredienti
Per 2 vol-au-vent:
4 strati di pasta sfoglia

Per la salsa alla panna e sidro con salvia:
1 cipolla rossa medio-grande (ca. 80 g – pesata con la buccia)
40 g di burro
1 cucchiaio di zucchero di canna grezzo
5 g di foglie di salvia fresca
100 ml di sidro
½ Mela Alto Adige (Braeburn)
200 g di panna (30% di grassi)
50 g di formaggio duro grattugiato (prodotto con caglio microbico)
salvia fresca ed erbe aromatiche a scelta per guarnire
sale
pepe nero macinato fresco
Manfred Zimmer Una ricetta di Manfred Zimmer
Sfogliata di mela
Preparazione
Vol-au-vent
Preriscaldare il forno a 210°C (ventilato). Utilizzare il piano cottura secondo la propria esperienza: sono tutti diversi tra loro.
Preparare una tazza di acqua fredda e rivestire una piastra da forno con l’apposita carta.
Ritagliare quattro cerchi (ca. 9 cm di diametro) di pasta sfoglia.
Da due cerchi ricavarne altri due (ca. 7 cm di diametro), quindi disporre quelli più grandi sulla piastra da forno precedentemente preparata, spennellare l’acqua sul bordo e collocarvi i due anelli.
Infornare i cerchi di pasta sfoglia per ca. 20 minuti, per ottenere dei vol-au-vent dorati.

Salsa alla panna e sidro con salvia
Tagliare la mela (con la buccia) a metà, quindi una di queste in quattro nel senso della lunghezza, rimuovere il torsolo e tagliarla a pezzi di ca. 2-3 cm di spessore.
Tagliare la salvia a striscioline sottili.
Tritare grossolanamente le erbe aromatiche per la guarnizione.
Tagliare la cipolla sbucciata a metà e quindi ad anelli sottili.
Scaldare una padella, farvi sciogliere il burro e soffriggere la cipolla fino a renderla trasparente.
Quindi cospargerla di zucchero di canna grezzo, mescolare bene e aggiungere subito metà delle striscioline di salvia. Rimestare nuovamente il tutto e lasciarlo caramellare brevemente. Versare metà del composto a base di cipolla, zucchero e salvia in una scodellina e sfumare l’altra metà in padella con il sidro, per poi aggiungere i pezzi di mela. Lasciare cuocere a fuoco lento fino a renderli leggermente morbidi ma ancora al dente.
Infine, incorporare la panna, l’altra metà delle striscioline di salvia e il formaggio duro grattugiato, mescolare bene e lasciare cuocere a fuoco lento per fare addensare leggermente la salsa. Quindi togliere la padella dal fuoco; riposando, la salsa si addensa ulteriormente. Se necessario, aggiungere ancora un po’ di panna e aggiustare di sale e pepe.

Il tocco finale
Disporre i vol-au-vent sui piatti e versarvi dentro la salsa.
Quindi adagiarvi sopra la cipolla caramellata (metà) e decorare con un po’ di erbe aromatiche fresche.
loader