Hamburger altoatesino con mostarda di mele e julienne di patate fritte
Secondo con mele Gala dell'Alto Adige
Difficoltà: medio
Tempo di preparazione: 30 min
Tempo di cottura: 60 min
Stile: moderno
Ingredienti
Per gli hamburger:
4 Vinschger Paarl (pagnotte in coppia tipiche della Val Venosta) con Marchio di Qualità Alto Adige
400 g di carne di manzo tritata con Marchio di Qualità Alto Adige
2 tuorli di uova con Marchio di Qualità Alto Adige
sale
pepe
1 pizzico di peperoncino in polvere
un po’ di farina
olio per friggere
8 fette di Speck Alto Adige IGP (tagliate sottili)
4 fette di pomodoro
8 foglie di lattuga iceberg con Marchio di Qualità Alto Adige
4 fette di formaggio Stelvio DOP (tagliate sottili)
4 patate con Marchio di Qualità Alto Adige

Per la mostarda di mele:
280 g di mele Alto Adige IGP della varietà Gala
140 g d’aceto balsamico
140 g d’acqua
1 cucchiaio di zucchero
1 cipolla
1 cucchiaio di miele con Marchio di Qualità Alto Adige
1 peperoncino
burger
Preparazione
Tritare finemente la cipolla. Sbucciare le mele (se lo si desidera), rimuovere il torsolo e tagliarle a dadini. Quindi versarle in una pentola insieme a zucchero, aceto balsamico, miele e un pizzico di sale, e farle cuocere a fuoco medio per ca. 20 minuti. Insaporire il tutto con il peperoncino.

Sbucciare le patate, tagliarle a fettine sottili e poi a bastoncini finissimi. Spolverarle con farina e sale, prima di friggerle brevemente nell’olio bollente.
Versare la carne tritata in una terrina e mescolarla bene con i tuorli, il peperoncino in polvere, un po’ di farina, sale e pepe, per poi formare gli hamburger.
Scaldare l’olio in una padella e farvi cuocere gli hamburger (cottura media o ben cotti, a piacere) su entrambi i lati.

Quindi metterli da parte e coprirli. Nella medesima padella rosolare lo speck fino a renderlo croccante.
Tagliare a metà i Vinschger Paarl e, su di una, spalmare la mostarda di mele, adagiarvi una foglia d’insalata, l’hamburger, il formaggio, lo speck, il pomodoro e una seconda foglia d’insalata. Infine, coprire il tutto con l’altra metà del panino e servire con la julienne di patate fritte.

Un consiglio speciale:
Accompagnamento consigliato: Alto Adige Schiava
loader