Trova la tua mela
Sapore
dolce aspro
aroma
delicato aromatico
polpa
morbido croccante
Reimpostare il filtro

07/01/2020

Qual è il modo migliore per conservare le mele?

Cosa fare e non fare per gustarle sempre fresche

Un morso croccante e succoso è il primo chiaro segnale che vi permette di capire che state gustando una mela fresca e di qualità. Questo amabile frutto sprigiona infatti tutto il suo sapore quando ha una consistenza croccante e una polpa succosa. Le Mele Alto Adige IGP sono note per la loro lunga conservabilità, ma alcune varietà si mantengono naturalmente più a lungo di altre. È comunque possibile rallentare il processo di maturazione in modo che le mele abbiano una lunga durata di conservazione. Come? Basta seguire alcuni semplici consigli:
  • le mele vanno conservate in un luogo fresco e asciutto: in cantina, nel frigorifero o, durante i mesi invernali, anche all’aperto,
  • è meglio conservare le mele fresche in un contenitore ermetico. L'ossigeno ridotto rallenta il processo di maturazione e di invecchiamento.

Attenzione però: le mele non devono essere conservate insieme ad altri frutti perché contengono un ingrediente speciale chiamato etilene, che accelera il processo di maturazione della frutta.

Se scegliete di conservarle a temperatura ambiente, le Mele Alto Adige fresche si conservano per circa dieci giorni senza che si secchino o perdano il loro succo.

Per conoscere altri suggerimenti per una corretta conservazione, per la potatura degli alberi e per l'utilizzo di questi frutti, leggete qui!  

loader